SPAWHE: SINERGIC PLANTS, ARTIFICIAL WELLING, HYDROELECTRIC (PRESSURIZED) ENERGY. THE INTERACTIVE WORLD SYSTEM THAT PROTECTS THE ENVIRONMENT AND HUMAN HEALTH PRODUCING ENERGY.
SPAWHE: SINERGIC PLANTS, ARTIFICIAL WELLING, HYDROELECTRIC (PRESSURIZED) ENERGY.THE INTERACTIVE WORLD SYSTEM THAT PROTECTS THE ENVIRONMENT AND HUMAN HEALTH PRODUCING ENERGY.

CONTRO L’INEFFICIENZA DELLE NAZIONI UNITE E DEI GOVERNI ANCHE L’OBOLO DELLA VEDOVA POTREBBE ESSERE UTILE ALLA PROTEZIONE DELL’AMBIENTE.

(Ventitreesima lettera aperta alla Corte di Giustizia Internazionale e alle Nazioni Unite) 

Dopo l’inconsueto articolo dal titolo: PROGETTI AMBIENTALI E RISPOSTE DI UN FALSO SEGRETARIO GENERALE DELL’ONU, ne scrivo un altro dal titolo ancora più inconsueto, sopra riportato.

Per strane circostanze, ho ricevuto un’offerta di donazione da una signora di 67 anni, vedova. Non avendo mai ricevuto risposte dalle istituzioni pubbliche mondiali, soprattutto dalle Nazioni Unite, ho risposto a questa signora con le stesse parole che avrei usato nei confronti di una istituzione pubblica.  Per motivi di privacy, non riporto il cognome della signora e l’indirizzo mail.  Ecco la prima lettera ricevuta:

 Mrs. Johanna  a Luigi Antonio Pezone 30 settembre 2019 01:02

Buon giorno caro  scelto da Dio,

Saluti del Calvario in nome dell'Eterno Onnipotente e il nostro SIGNORE GESÙ CRISTO donatore di ogni cosa buona. Buon giorno, so che questa lettera arriverà sicuramente a te come una grande sorpresa, ma ti imploro di prenderti il tempo necessario per esaminarla attentamente poiché la decisione che prenderai farà molta strada per determinare il mio futuro e la mia continua esistenza. I am Mrs. Johanna ………… .. vedova anziana di 67 anni affetta da cancro da molto tempo. Ho alcuni fondi che ho ereditato dal mio defunto marito, la somma di (US $ 8,5 milioni di dollari) e avevo bisogno di un timore onesto e di Dio che potesse ritirare questi soldi e poi usare i fondi per le opere di beneficenza. VORREI DARTI QUESTI FONDI PER OPERE DI BENEFICENZA. Ho trovato il tuo indirizzo e-mail da Internet dopo preghiere oneste al Signore per portarmi un aiuto e ho deciso di contattarti se potresti essere disposto e interessato a gestire questi fondi fiduciari in buona fede prima che mi succeda qualcosa.

Accetto questa decisione perché non ho figli che erediteranno questi soldi dopo la mia morte. Voglio la tua risposta urgente a me in modo che ti dia la ricevuta di deposito che la SOCIETÀ mi ha emesso come parente più prossimo per il trasferimento immediato del denaro sul tuo conto nel tuo paese, per iniziare la buona opera di Dio, ti voglio utilizzare il 40 / percento dell'importo totale per aiutarti a realizzare il progetto.

Ho un disperato bisogno di assistenza e ho evocato il coraggio di contattarti per questo compito, non devi lasciarmi sfuggire me e i milioni di poveri nel nostro mondo. Non si tratta di denaro rubato e non vi sono pericoli coinvolti, 100% SENZA RISCHI con piena prova legale. Per favore, se saresti in grado di utilizzare i fondi per le opere di beneficenza, fammelo sapere immediatamente. Apprezzerò la tua massima riservatezza e confido in questa faccenda per soddisfare il mio desiderio del cuore, poiché non voglio nulla che possa compromettere il mio ultimo desiderio . Voglio che tu prenda il 40 percento del denaro totale per il tuo uso personale mentre il 60% del denaro andrà in beneficenza. Apprezzerò la tua massima riservatezza e fiducia in questa faccenda per soddisfare il mio desiderio di cuore, poiché non voglio nulla che possa mettere a repentaglio il mio ultimo desiderio. Potete contattarmi tramite questo indirizzo email: (………………………)

Grazie e Dio ti benedica,

Mrs. Johanna ………….. ,

Scritto dall’ospedale.

Luigi Antonio Pezone <luigiantonio.pezone@gmail.com>  Mrs  Johanna > 30 settembre 2019 04:41

Ti ringrazio per l'opportunità che mi offri, ma sono molto scettico riguardo alla sua autenticità, non solo perché l'ho trovato nella posta spam, ma soprattutto perché ho ricevuto molte false offerte di collaborazione, che in realtà volevano solo estorcere denaro. Non sono mai caduto in queste trappole perché non ho soldi per essere estorto e non cerco finanziatori privati, ma propongo usi sociali e cerco il riconoscimento intellettuale con i diritti d'autore delle mie invenzioni, quando si accerterà che sono affidabili e sostenibili. Se le autorità ambientali ed energetiche del mondo fossero interessate alle mie soluzioni, saprebbero già dove trovarmi. Ma è chiaro che le mie soluzioni sono scomode per tutti. Non posso continuare a spendere soldi per trovare interlocutori pubblici e privati che mi hanno fatto decadere brevetti nazionali e internazionali fingendo di non capire le purificazioni e le energie interattive che potrebbero risolvere i principali problemi globali. Prima o poi i governi del mondo dovranno assumersi la responsabilità perché la scienza non può basarsi sulle alleanze dei centri di potere politici ed economici che si realizzano attraverso la vendita di brevetti, pubblicazioni e congressi a pagamento, dai quali sono esclusi gli inventori privati. Infatti, questi, non trovando finanziatori, perdono tutti i diritti sulle loro invenzioni, essendo incapaci di sostenere le spese legali per mantenere i loro diritti, che non riguardano la proprietà industriale, ma almeno la proprietà intellettuale, che è riconosciuta a tutti gli autori di opere intellettuali, senza la necessità di pagare le spese di mantenimento e di presentare appelli legali contro i centri di potere che fingono di non comprendere le  più semplici e importanti invenzioni basate su principi scientifici noti da secoli, ma mai messe insieme in modo coerente per continuare a danneggiare indisturbati l'ambiente. Pertanto, coloro che vogliono davvero aiutare le mie invenzioni sociali non dovrebbero chiedermi di anticipare anche le piccole spese bancarie per avviare le formalità burocratiche. Queste richieste dimostrano la non autenticità del finanziamento.

Alcuni dei seguenti articoli pubblicati sul mio sito Web sono stati pubblicati da importanti riviste internazionali, ma per me stesso è importante che siano tutti insieme sul mio sito Web per dimostrare che il vero sviluppo sostenibile non è desiderato dai governi, né dalle multinazionali, né dalla scienza che ha fatto un errore nel non identificare la fonte primaria di energia mondiale che è la forza gravitazionale combinata con la fluidodinamica e il principio dell'impenetrabilità dei corpi che può essere realizzato in ogni angolo della Terra, anche nel corpo umano, senza costi energetici e senza inquinare, purificando l'ambiente e il sangue umano.

 0. http://www.spawhe.eu/,

1. http://www.spawhe.eu/development-and-the-environment-penalized-by-science-and-internationallaws/

2. http://www.spawhe.eu/the-world-public-debt-fraud/,

3. http://www.spawhe.eu/artificial-heart-oxygenator-of-blood-energyically-autonomous/

4. http://www.spawhe.eu/compressed-air-is-much-more-powerful-and-economic-of-hydrogen/.

5. http://www.spawhe.eu/after-the-failure-of-cop23/,

6. http://www.spawhe.eu/cop23-the-unthinkable-has-already-been-thought-with-interactive- energy/.

7. http://www.spawhe.eu/cop-23-the-mysteries-of-the-interactive-energy-and-depurations/,

8. http://www.spawhe.eu/the-force-of-rational-scientific-global-reasoning/,

9. http://www.spawhe.eu/if-science-was-globally-applied/,

10. http://www.spawhe.eu/learn-to-extract-better-energy-from-the-environment/,

11. http://www.spawhe.eu/a-new-development-model-with-interactive-energy/,

12. http://www.spawhe.eu/open-letter-of-denunciation-to-courts-of-international-justice/,

13. http://www.spawhe.eu/second-open-letter-of-denunciation-to-courts-of-international-justice/,

14. http://www.spawhe.eu/aerospatial-pressurized-hydroelectric-transport-system/.

15. http://www.spawhe.eu/fighting-global-warming-extending-the-borders-of-perpetual-motion/,

16. http://www.spawhe.eu/the-potentialities-of-pressurized-hydroelectric-energy/

17. http://www.spawhe.eu/defend-the-environment-and-the-territory-by-producing-energy/,

18. http://www.spawhe.eu/cop22-failed-international-crime-of-states-not-punished/,

19. http://www.spawhe.eu/the-pressurized-submerged-hydroelectric/,

20. http://www.spawhe.eu/hydroelectric-power-auto-with-torque-peripheral-to-the-wheels/,

21. http://www.spawhe.eu/sustainable-desalination/,

22. http://www.spawhe.eu/the-energetic-miracles-of-pumps-with-separated-double-supply-until-to-theimpeller/,

23. http://www.spawhe.eu/the-sustainable-future-of-environment-energy-food-and-labour/,

24. http://www.spawhe.eu/the-sustainable-future-of-environment-energy-food-and-labour/,

25. http://www.spawhe.eu/where-is-the-science-and-where-hope/,

26. http://www.spawhe.eu/open-letter-to-mr-bill-gates-on-energy-miracle/,

27. http://www.spawhe.eu/causes-of-failure-cop-21/,

28. http://www.spawhe.eu/from-efficient-purification-to-sustainable-energy/,

29. http://www.spawhe.eu/the-reasons-of-lack-protection/,

30. http://www.spawhe.eu/the-role-of-biological-energy/,.

31. http://www.spawhe.eu/energy-right-at-the-right-time/.

32. http://www.spawhe.eu/european-environmental-competition/,

33. http://www.spawhe.eu/about-us-curriculum-vitae/.

34. http://www.spawhe.eu/closing-the-anthropogenic-carbon-cycle/

35. http://www.spawhe.eu/expo-2015-and-spawhe/,

36. http://www.spawhe.eu/initial-presentation-of-spawhe/,

37. http://www.spawhe.eu/who-govern-the-world-the-sovereign-states-or-the-world-bag,

38. http://www.spawhe.eu/ SOMEONE IN THE WORLD SHOULD PROHIBIT THE INCOMPLETE INVENTIONS OF SCIENCE,

39. http://www.spawhe.eu/cop24-the-replies-that-miss-to-greta-thunberg-yellow-gilets-poor-countriesand-sustainable-inven/

40. http://www.spawhe.eu/the-omission-crime-is-the-daily-bread-of-sciences-bureaucrats-and-worldgovernments/

41. http://www.spawhe.eu/7th-international-conference-on-earth-science-recycling-space-technologyrome-italy-22-23-may-2019-novit%C3%A0/

42. http://www.spawhe.eu/the-global-warming-has-been-produced-legally/

43. http://www.spawhe.eu/environmental-projects-and-replies-of-a-false-general-secretary-of-the-un/

Distinti saluti

Luigi Antonio Pezone

 

Mrs.Johanna a  Luigi Antonio Pezone luigiantonio.pezone@gmail.com, 1 ottobre 2019 01:38

Buon giorno caro scelto da Dio,

Signor Antonio Pezone, che Dio onnipotente ti benedica per la tua gentile devozione, desidero confermare a te che sono felice di leggere la tua posta in questo momento. Sig. Antonio Pezone, Davvero lei è  quello scelto da Dio e fa piacere al mio cuore e al mio spirito comunicare con voi soprattutto quando ho creduto e confermato che un tale uomo come te è un uomo timoroso di Dio. Ho deciso di consegnarti questo denaro e dovresti sapere che il mio contatto con te è per grazia speciale di Dio, ti prego di capire che non mi stai aiutando piuttosto che stai lavorando per Dio creatore del cielo e della terra. Affinché l'opera di Dio sia mantenuta, non avevo altra scelta che fare ciò che è lecito e giusto agli occhi di Dio per la vita eterna e agli occhi dell'uomo per testimoniare la misericordia e la gloria di Dio sulla mia vita.

Sì, ho deciso di consegnarti questi soldi per l'aiuto delle vedove, meno privilegi e per fare il lavoro filantropico e costruire la chiesa nel tuo paese, e dovresti sapere che il mio contatto con te è per grazia speciale di Dio, per favore capiscimi chiaro, non mi stai aiutando '' No, stai lavorando per Dio creatore del cielo e della terra. Ora ascoltami di nuovo '' Voglio che tu prenda il 40 percento dell'importo totale per uso personale. E usa il 60 percento per aiutare gli orfanotrofi e fare lavori filantropici, costruire una clinica, una scuola, una chiesa in modo che le vedove si impegnino a mantenere la casa di Dio, spero che utilizzerai questi soldi nel modo in cui ti ho insegnato qui. Mio marito è morto dopo una breve malattia che è durata solo cinque giorni. Dalla sua morte ho deciso di non risposarmi. Quando il mio defunto marito era vivo, ha depositato la somma di (US $ 8,5 milioni di dollari) in una banca a Ouagadougou Burkina Faso in Africa occidentale. Attualmente questo denaro è ancora in banca lì. Lo sto facendo in modo che Dio perdoni i miei peccati e accetti la mia anima perché questa malattia mi fa soffrire così tanto. Per favore, ascoltami forte, non ho bisogno di alcuna comunicazione telefonica a questo proposito a causa della mia salute e per la presenza dei parenti di mio marito intorno a me sempre, quindi, non voglio che loro sappiano di questo perché  loro non sono a conoscenza del fondo depositato.

Tuttavia, non appena avrò ricevuto la tua risposta, ti darò il contatto della gestione dell'account del mio defunto marito in modo che tu stabilisca una comunicazione aperta con lei per le direttive adeguate per un trasferimento più facile e regolare del fondo e ti presenterò anche alla banca e seguirai le loro istruzioni per il trasferimento legale del fondo, ti invierò anche una lettera di autorità che ti dimostrerà l'attuale beneficiario di questo denaro, poiché mi hai assicurato che agirai secondo il mio desiderio. Sto aspettando la tua risposta urgente in modo da poterti indirizzare alla banca per ulteriori procedure di trasferimento. Non dimenticare di pregare sempre per me perché tutta la mia speranza di sopravvivere è in Dio il creatore che detiene la morte e la vita, sperando di ricevere la tua risposta.

Grazie e Dio ti benedica,

Saluti, Mrs. Johanna……….  

Scritto dall’ospedale.

Luigi Antonio Pezone  a "Mrs.Johanna ….."1 ottobre 2019 04:07

Credo in Dio ma non credo negli uomini. Per questo motivo continuo a lavorare senza che nessuno paghi il mio lavoro per migliorare l'ambiente e la salute umana. Se ricevo un finanziamento, da qualunque parte provenga, non userò mai i soldi per uso personale. Ma ripeto che ricevo molte offerte da istituti di credito falsi che poi chiedono di pagare una piccola somma in anticipo per accedere ai fondi. Non cado in queste insidie. Se la tua storia è vera, mi dispiace molto per il tuo stato di salute. Ma penso che le nostre debolezze di salute ci rendano più umani, altrimenti saremo molto peggiori. Due anni fa sono stato operato per il cancro al colon. Grazie a Dio sto bene ora, ma questo non mi ha impedito di fare il mio lavoro anche durante la mia malattia, perché penso che la mia vita sarebbe stata inutile se non l'avessi vissuta come la vivo io. Io sto usando il mio lavoro e le mie conoscenze non per fare carriera e creare un profitto personale, ma per dare il mio contributo affinché le generazioni future vivranno meglio di noi. È molto difficile che ciò accada, perché tutti coloro che svolgono il mio lavoro obbediscono ai centri di potere pubblici e privati del mondo che non lavorano per il bene comune. Io non posso accettarlo. Per questo motivo mi sono ritirato a soli cinquantasette anni e senza alcun finanziamento pubblico o privato ho studiato un modello alternativo di sviluppo ambientale ed energetico. Oggi ho settant'anni e lavoro soprattutto per i miei sei nipoti che amo molto della mia vita. Ma penso anche agli altri nonni che non sapendo fare il mio lavoro e non possono farlo. Lavoro anche per loro senza aspettarmi alcuna ricompensa da nessuna parte del mondo e autorità divina, ma solo dalla mia coscienza.

Distinti saluti

Luigi Antonio Pezone.

Mrs.Johanna……….. a  Luigi Antonio Pezone  1 ottobre 2019 15:57

Caro signor Antonio Pezone, o Signore, Dio del cielo, Dio grande e meraviglioso, che rimane fedele alla tua alleanza con coloro che ti amano e che si sforzano di amare gli altri come noi stessi. Tu solo sei il Signore. Hai fatto i cieli, i cieli più alti e tutta la loro schiera, la terra e tutto su di essa, i mari e ogni cosa in essi, Dio, io dipendo da te e confido in tutte le mie speranze in te e ho pregato che tu mi salvassi la vita in questa operazione di chirurgia che sto pianificando di partecipare in India. La fede è così vitale per la vita cristiana come la prescrizione della '' Scrittura '', la fede di Dio cresce in proporzioni immense nella vita dei credenti e si diffonde per influenzare tutto ciò con cui entrano in contatto. Cristo disse ai suoi discepoli che, con solo una piccola parte, delle dimensioni di un seme di senape, potevano spostare le montagne. Ho creduto in questa fantastica scrittura. Pertanto, ho creduto nelle parole di mio padre, il proprietario della mia vita e sapevo che il mio fantastico Dio non mi avrebbe permesso di morire in questa frenetica malattia. Forse, l'unzione di Dio sta per dare potere a un umile fratello destinato a fare il suo lavoro, signor Antonio Pezone, un amore più grande non ha altro che lasciare la vita per suo fratello ", è una parola di Dio. (Salmo 37:23) Il Signore disse che stabilirai la pace per noi, poiché hai anche eseguito per noi tutte le nostre opere, stai realizzando quest'opera per Dio non per gli umani, così come ho dedicato la mia ricchezza per l'aiuto di meno privilegi nel tuo paese. Nota: vorrei che contattassi il mio account manager del mio defunto marito nella banca islamica Burkina Faso dove il suddetto fondo è depositato perché le ho già passato un'istruzione in Burkina Faso in modo che lei possa aiutarvi con più direttive per assicurarsi che tutto sulla a atransazione procede senza intoppi e con successo. Il suo nome è la signora Angel ……. La signora Angel ………. è una donna molto simpatica ed è una manager della banca islamica del Burkina Faso. Di seguito sono riportate le sue informazioni di contatto e-mail, prova a contattarla immediatamente via e-mail. Nome Sig.ra Angel ………, Indirizzo e-mail; mrs_angel …………. @ yahoo.com Numero di telefono: + 226 ………… Pertanto, dovresti contattarla rapidamente immediatamente per l'elaborazione successiva del trasferimento, le ho già incaricato di inviarti una copia del documento della distinta di deposito una volta che l'hai contattata. Dio ti benedica e ti guidi per questa meravigliosa opera di Dio. Per favore, ricordati sempre di me nelle tue preghiere, specialmente ora che ho intenzione di fare un'operazione chirurgica. Ho davvero paura di perdere la vita. Spero di ricevere la tua risposta.

Grazie e Dio ti benedica,

Saluti, Mrs  Johanna ………

scritto dall'ospedale.

Da Luigi Antonio Pezone a  Mrs.Johanna ……….1 ottobre 2019 19:18

Cara signora Johanna, posso solo pregare per il successo della sua operazione e trasmettere la nostra corrispondenza  alla signora Angel ……… ... Deve essere lei a contattarmi e convincermi, perché continuo ad essere molto scettico.

Distinti saluti

Luigi Antonio Pezone

 

From Luigi Antonio Pezone To mrs_angel………….@yahoo.com Ccn: mrsjohanna………@gmail.com 1 ottobre 2019 20:22

Dear Mrs Angel, I would like to convey them in attachment, the correspondence I had with Mrs.Johanna……. that has the unusual title "God day Dear God's Chosen" automatically established by my computer. I hope you know what to do. For my part, I also confirm to her my skepticism and that I will do nothing against the existing laws and that I will not anticipate any sum, even small, to untangle bureaucratic aspects. If the situation is not clear, please close this correspondence immediately, because it distracts me from my work, which I intend to carry on at least virtually, without funding and without experimentation. In fact, I am completing the last patent deposits and related publications, so that at least future generations can understand that there are sustainable development paths that science and world institutions have never traveled without explaining the reasons.

 Best regards

 Luigi Antonio Pezone

 2 attachments Gmail - Good day Dear God's Chosen,.pdf 82K Gmail - Dear God's Chosen,.pdf 129K

 From Mrs. Angel………. To  Luigi Antonio Pezone  2 ottobre 2019 11:05

Mr. Luigi Antonio Pezone, In respect to your mail, I have been informed about you by your partner Mrs. Johanna …………. who is in a very critical situation in Australia hospital. She told me about her intention to Will her late husband inheritance fund which are presently in our bank, Islamic development bank Ouagadougou Burkina Faso. Perhaps, I was the Manager foreign remittance department in Islamic development bank and also I was account management of the late Dr. ……….. before his demist, although I have retired from the bank few months ago but for the safety and subsequent disbursement of the transfer, their are my colleagues in Islamic development bank who will facilitate the transferring of the fund to your nominated bank account in your country for execution of the urgent project in your country as Mrs. Johanna have instructed. Notwithstanding, as part of commitments to provide you with better and more efficient banking direction. I am here for you and I will represent you here to make sure that everything about this transfer went successfully to your designated bank account but if only you wish, you can equally come down here so that both of us can go to the bank and it will easily allow you to witness the transferring of the fund before you return back to your country.

 Please be advise to follow my instruction and guidance because I have make all the necessary arrangement with the bank and the bank was only asking for your details information to enable them to open a file in your name and to speed up the transfer process, and the bank will also initiate an open communication with you via email, and once they contact you then try and cooperate with the bank. Note, while replying this mail then comply with your details information to enable me to submit it to the bank and also to enable them to open a file in your name and to prepare a change of ownership certificate in your name because your partner told me to obtain a change of ownership in your favor for the legal and comprehensive standard of the transfer. I am waiting for your urgent response. Best Regards,

Mrs. Angel ………

 

 

Da Luigi Antonio Pezone A Mrs_angel………….@yahoo.com Cc: Mrs. johanna………@gmail.com 1 ottobre 2019 20:22,

Gentile signora Angel, Io continuo ad essere molto scettico sull’autenticità di questa situazione e certamente se essa diventasse reale sarebbero scettiche le autorità legislative e fiscali italiane, le quali non comprendono nulla di scienza e tecnologia ma sono insuperabili in fatto di burocrazia. Comunque io invito voi e la signora Johanna a valutare la mia proposta che non è trattabile è pertanto potete tirarvi indietro  immediatamente da questo affare senza conseguenze per nessuno.

Come ho fatto, recentemente in una situazione molto simile di un falso finanziamento (http://www.spawhe.eu/environmental-projects-and-replies-of-a-false-general-secretary-of-the-un/), indipendentemente dalla vostra decisione, pubblicherò un articolo su questo argomento sul mio sito web http://www.spawhe.eu  con il seguente titolo “AGAINST THE INEFFICIENCY OF THE UNITED NATIONS AND THE GOVERNMENTS EVEN THE OBED OF WIDOW MAY BE USEFUL TO PROTECT THE ENVIRONMENT”.

Questo articolo ha un duplice scopo:

1) Giustificare alle autorità legislative e fiscali la provenienza dei soldi se la vostra donazione è reale.

2)  Far comprendere alle autorità mondiali le difficoltà in cui si viene a trovare un inventore che si occupa di problemi sociali, ambientali ed energetici, senza interessi di parte e senza alleanze con i centri di potere. In quanto queste autorità non rispondono ai loro compiti istituzionali, isolando gli inventori che non rappresentano nessuna società pubblica o privata e nessuna associazione organizzata che protesta senza proporre soluzioni, come i gilet Gialli, i manifestanti che seguono una ragazzina dal nome Greta Thumberg, i sindacati, o le associazioni ambientali. Tuttavia, il sottoscritto, ha le prove di essere stimato dal punto di vista tecnico e scientifico,  altrimenti non sarebbe invitato in tutto il mondo a congressi scientifici, ai quali non partecipa soltanto perché non essendo sponsorizzato dai centri di potere economici, pubblici e privati, non può permettersi le spese dei viaggi che si permettono i dipendenti pubblici e privati che propongono soluzioni commerciali, o comunque non comparabili con quelle interattive che propone il sottoscritto ai fini della protezione dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile.

Comunque, se la signora Johanna, è veramente una persona reale e con l’intenzione di fare la sua donazione, io confermo che destinerò il 60% della donazione alle opere di beneficenza da lei indicate e non userò il restante 40% per scopi personali, ma soltanto per dimostrare la validità delle mie soluzioni depurative ed energetiche interattive.  

A questo scopo l’unica spesa personale che sosterrò è quella di aprire un nuovo conto corrente, che sarà separato da quello che possiedo attualmente, il quale è molto modesto, essendo alimentato soltanto dal mio reddito di pensione e da nessuna altra entrata. La mia famiglia è monoreddito e i soldi che ho guadagnato con il mio lavoro sono serviti per far crescere, studiare e far sposare le mie figlie. Non possiedo altro che l’appartamento in cui abito e ho un’auto di quindici anni. Non mi serve altro per continuare a inventare cose utili nel mondo dell’ambiente e dell’energia sostenibile, anche senza sperimentazioni.  

Detto questo, dipende soltanto dalla sincerità della signora Johanna, e dalla vostra organizzazione andare avanti in questa operazione, perché io non verrò nel vostro paese a mie spese (tra l’altro il mio passaporto internazionale è scaduto da molti anni) e non aprirò nemmeno il nuovo conto corrente senza la vostra conferma che accettate le mie condizioni.  Pregherò per la signora Johanna   affinché l’operazione chirurgica riesca, se è una persona reale e veramente malata. Altrimenti le mie preghiere andranno alla speranza del pentimento dei suoi peccati, senza nessun rancore. Pregherò, soprattutto affinché i responsabili mondiali dell’ambiente, dell’energia e i legislatori si rendano conto della loro ignoranza scientifica e tecnologica e legislativa, che negano i diritti di autore agli inventori di soluzioni di pubblica utilità per assecondare i giochi di potere delle multinazionali che propongono soltanto soluzioni commerciali. Continuerò a fare il mio lavoro affinché, in un modo o nell’altro, prima o poi, le molte verità scientifiche dell’energia interattive vengano fuori. Come ho ringraziato il falso segretario dell’ONU, ringrazio anche la eventuale falsa vedova Johanna per avermi dato l’opportunità di scrivere questo articolo di condanna dell’ipocrisia delle autorità pubbliche mondiali.

Cordiali Saluti

Luigi Antonio Pezone.   

CONCLUSIONE.

Avevo decisi di non pubblicare la  mia corrispondenza con una presunta falsa vedova e una presunta falsa complice bancaria. Se pubblico questo articolo significa che questi due personaggi sono risultati falsi, come il sottoscritto sospettava fin dal primo momento. Come è risultato falso anche il finto Segretario dell’ONU descritto nell’articolo precedente: http://www.spawhe.eu/environmental-projects-and-replies-of-a-false-general-secretary-of-the-un/http://www.spawhe.eu/progetti-ambientali-e-risposte-di-un-falso-segretario-generale-dell-onu/. Qualcuno potrebbe dire che credere a questi personaggi è come credere alla befana. Io sono d’accordo. Ma ho voluto rispondere di proposito a questi personaggi per dimostrare che i personaggi veri che stanno all’ONU e nei governi non sono più credibili di questi avventurieri. 

Di queste false lettere di donazioni e di finanziamenti il sottoscritto ne riceve molte, mentre i centri di potere mondiali veri non rispondono, si scambiano i brevetti tra di loro e si fanno leggi su misura senza ricevere nessuna opposizione tecnica e scientifica.  A parte le manifestazione di piazza in favore dell’ambiente. Queste manifestazioni ottengono l’effetto contrario in quanto fanno avere maggiori finanziamenti in favore dell’ambiente, e quindi maggiori tasse da pagare. Ma le soluzioni ambientali ed energetiche sono sempre le stesse. Migliorano le tecnologie e i rendimenti ma non mettono in discussione i principi su cui si basano che sono parziali e non interattivi. Pertanto, non sono sostenibili anche se nessuno scienziato se ne è accorto.

Infatti, oggi siamo nei guai perché non esistendo progetti sostenibili proposti da chi governa il mondo e   dalle opposizioni, si aggravano ancora di più i problemi ambientali, ma si giustifica la spesa e il debito pubblico (http://www.spawhe.eu/la-frode-del-debito-pubblico-mondiale/).  Ci vorrebbero poche migliaia di euro per smentire il sottoscritto sul piano tecnico e scientifico ma nessuno li tira fuori perché è coinvolta l’intera classe dirigente mondiale. 

Avevo deciso di non pubblicare questa lettera anche dopo averla tradotta in italiano, ma proprio oggi (18/10/2019) ne ho ricevuta un’altra che coinvolge anche una Reverenda sorella che lavora in un orfanotrofio collegato a un ospedale di Parigi. Io non so se qualcuna di queste lettere sarà reale, ma come scritto sopra, fino a prova contraria, credo a tutti, perché non credo nelle istituzioni mondiali che dovrebbero proteggere l’ambiente e la vita umana.

Questa volta la donazione offerta è di soli 150.000 $ ma dovrebbero bastarmi a dimostrare il principio fondamentale dell’energia primaria. Invierò questa lettera al nuovo presunto finanziatore, confermandogli che non mi servono i suoi soldi per godermi gli ultimi anni della mia vita, ma per dimostrare che le energie interattive non sono “moto perpetuo” ma le migliori invenzioni sostenibili per i problemi del nostro tempo.  

La domanda che io mi pongo è la seguente: quando si accorgeranno le autorità pubbliche mondiali che esistono anche le invenzioni degli inventori privati che sono molto più economiche di quelle prodotte dagli inventori pubblici perché questi non sono pagati da nessuno e in molti casi hanno acquisito esperienze trasversali che non possono essere acquisite nelle università, nei centri di ricerca pubblici e delle multinazionali che indagano sempre nelle stesse direzioni, per non smentire il lavoro già svolto e gli investimenti già fatti? Infatti gli attuali sistemi energetici e depurativi mondiali non sfruttano i principi interattivi naturali che avvengono in natura perché sono sbagliate le macchine e gli impianti che li dovrebbero favorire. Questi principi negli impianti antropici non possono avvenire automaticamente come avvengono in natura perché gli impianti antropici non realizzano impianti completi come li ha realizzati la natura dopo 4,5 miliardi di anni. Gli impianti antropici, fissi e mobili, non rispettano le quantità, le proporzioni dei componenti, i tempi di contatto tra gli elementi chimici e biologici che dovrebbero reagire. Si accettano limiti di emissioni tossiche nell’ambiente non perché sono inevitabili, ma perché sono sbagliati gli impianti, che con il senno di poi, non si dovevano realizzare fin dall’avvento dell’era industriale. Anche se hanno creato l’attuale progresso. Oggi, potremmo essere in grado di correggere tutti gli errori commessi progettando di nuovo gli impianti antropici, ma essendo tutti coinvolti, enti pubblici e privati, esiste l’omertà generale.     

Le invenzioni trasversali le possono proporre soltanto gli inventori liberi dai condizionamenti delle politiche aziendali pubbliche e private che hanno interesse a nascondere i propri errori e a impedire l’avanzamento dello stato dell’arte globale, che eliminerebbe le principali attuali fonti energetiche che non solo sono inquinanti ma anche antieconomiche.

 Piccole formule matematiche degli scienziati del passato ci hanno svelato i misteri dell'universo e delle principali forze che lo governano. Pensiamo alla formula più famosa del mondo E = mxc2 La lettera c indica il valore della velocità della luce (300.000 chilometri al secondo). L’esponente 2 indica che, per calcolare l’energia E, ottenibile da una certa quantità di materia, si deve moltiplicare il valore della sua massa m per il quadrato della velocità della luce. Questa formula è meravigliosa e tutti gli scienziati l’hanno compresa, o hanno fatto finta di comprenderla. Personalmente, io non l’ho compresa, ma ci credo per fede come credo in Dio, anche se Albert Einstein che l’ha individuata non è Dio.

Quello in cui credo veramente come tecnico sono piccoli dettagli pratici, che gli scienziati non comprendono.  Purtroppo, questi dettagli sono sfuggiti anche ad Albert Einstein. Il fatto è molto strano perché questi piccoli  dettagli ci possono consentire di aggirare la forza gravitazionale, depurare e produrre energia consumando soltanto l’usura delle macchine inventate dall’uomo in base a principi scientifici legiferati molto prima della relatività generale. Ma bisogna entrare prima di tutto nel dettaglio di come è fatta una girante di una pompa centrifuga e di come funziona. Molti lo sanno e vorrebbero darmi ragione, ma non possono esprimere la loro opinione senza contravvenire agli ordini aziendali.

Se gli scienziati credono ciecamente che E = m x c2 ma non credono che l'alimentazione delle pompe centrifughe deve essere modificata separandola almeno in due parti fin dentro alla girante nella maggioranza delle applicazioni energetiche e depurative mondiali, io non credo più nella scienza mondiale, perché è più facile credere al sottoscritto che alla teoria della relatività. Mi dispiace che Albert Einstein, non possa rispondere personalmente, perché Albert Einstein era una persona con sani principi morali. Non si sarebbe sottratto al confronto, come sta facendo la scienza mondiale. Questa invenzione del sottoscritto si sta rivelando l’invenzione più scomoda del mondo. La figura della vedova, che appare spesso nel vangelo cattolico, come esempio virtuoso dello spirito di sacrificio che devono mostrare le persone meno abbienti contrapposto agli sprechi di risorse che fanno i potenti.

Oggi, la figura della vedova è rappresentata soprattutto dai pochissimi inventori privati che senza mezzi economici continuano a proporre soluzioni sostenibili, perché è proprio l’assenza di mezzi economici e fonti di finanziamenti che ha aguzzato l’ingegno del sottoscritto che ha rovistato nei rifiuti delle multinazionali e dei grandi enti pubblici mondiali per recuperare principi scientifici trascurati dalla scienza mondiale, progettando un modello di sviluppo alternativo.  La cosa paradossale è il fatto che il sottoscritto non ha speso un solo euro per dimostrare praticamente le sue invenzioni perché applica principi scientifici già noti, ma ha dovuto spendere circa 20.000 euro per tasse di deposito nazionali e internazionali per depositare una quarantina di brevetti, senza avere nessun diritto legale sulle sue invenzioni anche se risultassero esatte. Inoltre, non ha potuto scaricare nulla dalle tasse che normalmente paga dal proprio reddito di pensione, perché le leggi dello stato italiano e probabilmente mondiali, non prevedono che i pensionati possano decidere di sfruttare la propria esperienza di lavoro, quando finalmente si liberano degli ordini aziendali e possono mostrare la propria creatività dal punto di vista progettativo. Pertanto chi vuole fare l’inventore da pensionato deve essere punito anche dal punto di vista fiscale. Mentre scienziati, legislatori, imprenditori, non mostrano nessuna curiosità di conoscere le loro invenzioni, considerandoli soltanto un elemento di disturbo tra i loro affari leciti e nascosti.  Questo articolo si riallaccia a un articolo pubblicato nell’ormai lontano giugno 2015, su http://www.spawhe.eu dal titolo “ALSO CHURCHES AND ASSOCIATIONS SHOULD LEARN TO DESIGN” “ANCHE LE CHIESE E LE ASSOCIAZIONI DOVREBBERO IMPARARE A PROGETTARE” per sottolineare il fatto che le motivazioni morali degli scienziati, progettisti e inventori sono importantissime per progettare uno sviluppo sostenibile. I risultati che si potrebbero ottenere sono al di sopra di ogni aspettativa, come ha dimostrato i sottoscritto che con i suoi quaranta brevetti tra loro collegati, ha cambiato virtualmente l’intera società mondiale (depurazioni, energia, trasporti, e anche alimentazione se si include la doppia funzione del welling artificiale). Ma il mondo non si è accorto di niente perché queste invenzioni sono scomode per tutti. Soprattutto, per la scienza, non motivata da principi morali. Lo stesso Einstein la pensava allo stesso modo come è stato scritto nel libro “Pensieri, idee, opinioni di Einstein” della Newton Compton Editori. Ecco le parole di Einstein: “La scienza può essere creata soltanto da chi sia totalmente vocato alla verità e alla comprensione. Questa fonte emotiva, tuttavia, scaturisce dalla sfera della religione. Ad essa appartiene anche la fede nella possibilità che le regole valide per il mondo dell’esistenza siano razionali, cioè comprensibili per la ragione. Non riesco a concepire uno scienziato genuino che difetti di tale fede profonda. Possiamo esprimere la situazione con un’immagine: “La scienza senza la religione è zoppa, la religione senza la scienza è cieca”.

Io penso che non si può andare avanti con una scienza che nelle scuole, nei libri, nelle pubblicazioni e nei congressi a pagamento insegna il rispetto dei limiti di emissioni tossiche dovute agli impianti termici, chimici, nucleari. Tuttavia, tace su come bisognerebbe progettare gli impianti per non produrre tali emissioni, e tace quando burocrati ministeriali ignoranti degli uffici brevetti mondiali, definiscono “moto perpetuo” le macchine e gli impianti interattivi, che lo potrebbero consentire. Aspettano che qualche inventore senza soldi eventualmente finanziato da qualche vedova danarosa dimostri queste verità scientifiche. Questo, come ha dimostrato il sottoscritto in questo articolo, è molto improbabile, ma potrebbe verificarsi con maggiori probabilità di ricevere finanziamenti dagli attuali centri di potere mondiali che hanno resa schiava la scienza che non è ancora in grado di realizzare un solo impianto fisso o mobile, completo e autonomo energeticamente. Cioè Interattivo, come il cuore artificiale dell’uomo, i mezzi di trasporto terrestri e spaziali, il welling artificiale.

La scienza mondiale crede ancora che il “moto perpetuo” sia impossibile da realizzare, invece non conviene realizzarlo perché non produrrebbe e non consumerebbe energia. E’ molto più conveniente l’energia interattiva idroelettrica compressa che sfrutta staticamente l’energia dell’accumulatore di energia più potente al mondo che si chiama “aria compressa”. La quale, in tale sistema, non solo restituisce con gli interessi del 1000% l’energia accumulata a 10 bar, ma può raddoppiare tali interessi se raddoppiamo la pressione, e triplicarli se la triplichiamo. Per giunta, Purificando, l’acqua incomprimibile che diventa l’attuatore energetico, dissolvendo in essa ossigeno per effetto della legge di Henry.  La scienza mondiale che non ha compreso come usare la potenza di accumulo energetico dell’aria compressa che può essere erogata in qualsiasi ora del giorno e della notte a qualsiasi temperatura terrestre, evitando l’uso di combustibili fossili, chimici, nucleari, ha concesso il premio Nobel per la chimica 2019 agli inventori delle batteria di accumulo al litio, che certamente sono utili. Ma molto meno di quanto si possa pensare. In quanto la scienza si rifiuta di comprendere e sperimentare l’energia interattiva idroelettrica compressa che può essere prodotta istante per istante in ogni angolo della terra. Le batterie al litio come tutte le batterie inventate dall’uomo hanno dei costi e non possono avere un rendimento superiore al 100% dell’energia che le ha generate. Se consideriamo che il rendimento medio di una centrale termica è circa lo 35% del potere calorifero inferiore del combustibile e che il trasporto dell’energia ai punti di utilizzo, comporta una perdita di circa il 15%, una batteria al litio non può avere un rendimento superiore a 0,3 % rispetto alla fonte originaria fossile (0,35*0,85), mentre l’accumulatore energetico ad aria compressa negli impianti idroelettrici compressi, trascurando gli effetti depurativi della legge di Henry, trascurando il fatto che  non ha costi di approvvigionamento dei componenti (aria e acqua),  trascurando il fatto che ha rendimenti almeno tremila volte superiori (1000/0,3). Con queste madornali sviste della scienza e dei centri di potere mondiali è facile che prima o poi riusciranno a distruggere il pianeta. Un premio Nobel scientifico non ha senso se la scienza non si applica globalmente. Può essere considerato come una specie di premio aziendale, ma di una azienda che sta fallendo perché non sa progettare globalmente.

Se non parliamo di azienda ma della intera comunità mondiale, dobbiamo parlare di modelli di sviluppo. Come è fallito il comunismo e il fascismo, sta fallendo anche il capitalismo proprio a causa dell’assenza di opposizioni scientifiche in grado di organizzare scientificamente il lavoro mondiale che oggi è completamente nelle mani delle multinazionali, le quali non hanno nessun progetto globale, ma sono specializzate in singoli settori e comprano anche i brevetti sviluppati dai ricercatori pubblici, che prendono lo stipendio con i soldi dei contribuenti.  

Che senso ha avuto la costituzione delle Nazioni Unite dopo la seconda guerra mondiale, se i centri di potere mondiali non sviluppano progetti globali e sono tutti al servizio delle multinazionali?  Queste, come detto, sono specializzate in singoli settori e producono soltanto invenzioni commerciali. Le quali, pur rispettando i limiti di emissioni tossiche concessi dalle normative ambientali pubbliche, non sono ugualmente compatibili con l’ambiente perché nemmeno gli enti pubblici sviluppano i progetti globalmente, proprio per vendere i loro brevetti alle multinazionali. Infatti, progettare globalmente gli impianti significa chiudere tutti i cicli che si aprono senza tollerare nessuna emissione tossica.  Dove non è possibile chiudere i cicli termici e chimici, come negli impianti di trasporto, non è vero che l’unica soluzione possibile sono gli accumulatori di energia al litio o senza litio. La soluzione migliaia di volte migliore è l’energia idroelettrica compressa che le multinazionali e i centri di ricerca pubblici fanno finta di non comprendere.

Pertanto, dal contesto politico, scientifico economico mondiale sono esclusi i pochi inventori che cercano di sviluppare progetti globali, che ovviamente, non interessano alle multinazionali e di conseguenza, nemmeno agli enti di ricerca pubblici e a chi distribuisce i premi Nobel. Bisogna chiedersi le ragioni per le quali, ancora oggi, la proprietà intellettuale delle invenzioni non è un diritto come le altre opere di intelletto? E’ più importante un quadro di autore oppure l’energia idroelettrica compressa che non inquinerebbe e non avrebbe il costo dei combustibili e delle batterie? Oppure il welling artificiale che potrebbe sfamare miliardi di persone e combattere l’acidificazione oceanica, che i centri di potere e la scienza mondiale non commentano per oscuri motivi, senza dare nessuna spiegazione?                             

Luigi Antonio Pezone.

 

 

 

 

 

Contatti Contact

Ci potete contattare al numero -  contact us at the following telephone number:

39 0823 796712

39 340 5000 280

Potete usare il nostro modulo online. You can

use our online form

Per leggere o scaricare gli articoli, usare l'indice posto sopra l'immagine di apertura. Evidenziare il titolo e leggere l'articolo  che appare sotto l'immagine al posto della Home Page. 

To read or download the articles, use the index above the opening image. Highlight the title and read the article that appears below the image instead of the Home Page.

 

Luigi antonio Pezone

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Industrial systems to combat the global warming, increase works, food, renewable energy SPAWHE. Via Caserta 33 - 81055 - Santa Maria Capua Vetere - ITALY -luigiantonio.pezone@gmail.com