Industrial systems to combat global warming,increase food, renewable energy. (Synergic Plants-Artificial Welling-Hydroelectric Energy and Sustainable Desalination) SPAWHE(SD)
Industrial systems to combat   global warming,increase food, renewable energy.  (Synergic Plants-Artificial Welling-Hydroelectric Energy and  Sustainable Desalination) SPAWHE(SD) 

In questa sezione potete comprendere che SPAWHE in base a ragionamenti sui principi fisici dell'acqua, dell'aria e la tecnologia costruttiva delle pompe e turbine idrauliche, ritiene che potrebbero essere progettati molti sistemi per produrre energia pulita e sostenibile con il riciclo dell'acqua, nella versione fissa e mobile, senza utilizzo di combustibili fossili e biologici. SPAWHE è solo il sito web di un pensionato, non ha soldi per realizzare i prototipi di queste invenzioni, ma la fisica e l'idraulica, come la matematica, non sono opinioni personali e la tecnica di costruzione delle pompe  consentirebbero la realizzzazione  queste soluzioni.  Se spawhe li ha pubblicati e segnalati  alle autorità e agli imprenditori di tutto il mondo, almeno qualcuno avrebbe dovuto assumersi la responsabilità tecnica e scientifica di spiegare al mondo intero che queste soluzioni non sono possibili.  Per SPAWHE sono possibili e stiamo rovinando il pianeta inutilmente.

IMPIANTI IDROELETTRICI SOMMERSI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA, OSSIGENAZIONE DEI FONDALI E WELLING ARTIFICIALE.
in questo brevetto si propongono impianti idroelettrici marini e lacustri sommersi che producono energia idroelettrica, sfruttando il battente idrostatico cui si sottopongono le turbine idroelettriche, senza sfruttare onde e correnti superficiali. Questi impianti. oltre a produrre energia portando acqua superficiale nei fondali, contribuiscono a raffreddare il pianeta ma avendo l’acqua anche maggiore quantità di ossigeno di quella presente nei fondali, soprattutto se inquinati, hanno anche effetti depurativi e provocano il sollevamento delle acque sottostanti (upwelling) che riportando in superficie i nutrienti e carbonati sedimentati aumentando la vita biologica superficiale, di conseguenza, anche la produzione alimentare ittica. Ma l’importanza di questa invenzione è soprattutto qu
Riassunto domanda di Brevetto impianti[...]
Documento Adobe Acrobat [190.4 KB]
IMPIANTI IDROELETTRICI CON SOLLEVAMENTO, RICICLO E DISTRIBUZIONE ACQUA.
Lo stato dell’arte nello sfruttamento delle risorse idriche terrestri e della produzione di energia idroelettrica è stato condizionato dall’assenza di sinergie tra le pompe e le turbine idrauliche e dall’errato approccio con la forza gravitazionale, che non deve essere vinta dai sollevamenti idraulici ma assecondata, con circolazione d’acqua a senso unico in serbatoi aperti, posti in alto che fungono anche da disconnettori idraulici. Con la tripla sinergia tra le pompe a doppia alimentazione, le turbine e il riciclo dell’acqua in vaso aperto, applicando principi idraulici noti da secoli, come il principio dei vasi comunicanti, le leggi di Bernoulli e Pascal, ponendo strategicamente le elettropompe a doppia o singola aspirazione tra un alto battente idraulico positivo e le turbin
Riassunto impianti di sollevamento.pdf
Documento Adobe Acrobat [256.3 KB]
IMPIANTO AUTOCLAVE PER SOLLEVAMENTO IDRICO, PRODUTTORE DI ENERGIA IDROELETTRICA
L’invenzione della pompa con doppia alimentazione sul lato aspirante ha consentito l’invenzione dell’energia idroelettrica con il riciclo dell’acqua in vaso aperto. Con tale sistema abbiamo, contemporaneamente, il sollevamento dell’acqua e la produzione di energia, sfruttando principalmente, la pressione dinamica (o energia cinetica) dell’acqua che scende dal bacino superiore.
Le due invenzioni, sintetizzate sopra, hanno ispirato l’invenzione in oggetto, che consente la produzione di energia modificando gli attuali impianti con autoclave pressurizzata. Infatti, nel caso di un impianto idraulico con un’autoclave pressurizzata (1), non possiamo sfruttare l’energia di posizione dell’acqua superficiale di un bacino aperto, che produce energia cinetica nella tubazione di di
Riassunto Impianto autoclave con produzi[...]
Documento Adobe Acrobat [436.6 KB]
AUTO IDROELETTRICA CON COPPIA MOTRICE PERIFERICA ALLE RUOTE.
L’attuale stato dell’arte dei mezzi di trasporto è stato condizionato dai motori termici, che hanno predominato, per l’assenza di valide energie rinnovabili con piccoli ingombri. Ma l’invenzione della pompa con doppia alimentazione separata fino alla girante ha consentito l’invenzione dell’energia idroelettrica pressurizzata, con il riciclo dell’acqua, che può sostituire i motori termici. Certamente è più ingombrante, ma immensamente più economica e non inquinante. Dal punto di vista elettromeccanico i mezzi di trasporto che utilizzeranno l’energia idroelettrica pressurizzata, si semplificano, eliminando oltre ai motori termici il serbatoio del combustibile, le marmitte e tubi di scarico, sistema di raffreddamento del motore, gli alberi di trasmissione, il cambio delle
Riassunto Auto idroelettrica con coppia [...]
Documento Adobe Acrobat [455.1 KB]
IMPIANTI IDROELETTRICI PRESSURIZZATI SOMMERSI IN BACINI CON SOLLEVAMENTO E OSSIGENAZIONE.
L’invenzione della pompa con doppia alimentazione separata sul lato aspirante ha consentito l’invenzione dell’energia idroelettrica con il riciclo dell’acqua in vaso aperto. Con tale sistema abbiamo, contemporaneamente, il sollevamento dell’acqua e la produzione di energia, sfruttando principalmente, la pressione dinamica (o energia cinetica) dell’acqua che scende dal bacino superiore.
Questa invenzione, a sua volta, ha ispirato l’invenzione in oggetto, che interagisce positivamente con l’ambiente. Infatti, negli impianti pressurizzati con le pompe con la doppia alimentazione separata, il continuo riciclo interno al volume di acqua accumulato consente di equilibrare la spinta idrostatica in aspirazione e mandata della pompa e pertanto di far circolare l’acqua con pochiss
IDROELETTRICO PRESSURIZZATO SOMMERSO IN[...]
Documento Adobe Acrobat [1.2 MB]
IMPIANTI IDROELETTRICI PRESSURIZZATI SOMMERSI IN POZZI CON SOLLEVAMENTO E OSSIGENAZIONE.
L’invenzione della pompa con doppia alimentazione separata sul lato aspirante ha consentito l’invenzione dell’energia idroelettrica con il riciclo dell’acqua in vaso aperto. Con tale sistema abbiamo, contemporaneamente, il sollevamento dell’acqua e la produzione di energia, sfruttando principalmente, la pressione dinamica (o energia cinetica) dell’acqua che scende dal bacino superiore. Questa invenzione, a sua volta, ha ispirato l’invenzione in oggetto, che interagisce positivamente con l’ambiente. Infatti, negli impianti pressurizzati con le pompe con la doppia alimentazione separata, il continuo riciclo interno al volume di acqua accumulato consente di equilibrare la spinta idrostatica in aspirazione e mandata della pompa e pertanto di far circolare l’acqua con pochissi
IDROELETTRICO PRESSURIZZATO SOMMERSO IN [...]
Documento Adobe Acrobat [1.1 MB]

Contatti Contact

Ci potete contattare al numero -  contact us at the following telephone number:

 

39 0823 796712

 

Potete usare il nostro modulo online. You can

use our online form

Luigi antonio Pezone

 

 

<< Nuova casella di testo >>

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Industrial systems to combat the global warming, increase works, food, renewable energy SPAWHE. Via Caserta, 5 81055 Santa Maria Capua Vetere ITALY luigiantonio.pezone@gmail.com